Il vostro browser non è aggiornato!

Aggiorna il vostro browser per visualizzare correttamente questo sito web.

Disclaimer
Per continuare, seleziona il tuo domicilio e il tipo di investitore. A seconda del suo domicilio e del tipo di investitore, può avere un accesso completo o limitato alle informazioni per motivi legali.

I clienti privati sono considerati clienti ai sensi dell'art. 4 comma 2 FIDLEG

I clienti professionali/istituzionali sono clienti ai sensi dell'art. 4 cpv. 3-5 e dell'art. 5 cpv. 1 e 3- 4 FIDLEG nonché dell'art. 10 cpv. 3 e 3ter CISA in combinazione con l'art. 6a OICol. Art. 6a CISO

NOTE IMPORTANTI

GENERALE

Utilizzando il sito web www.bbbiotech.com, l'utente dichiara di aver letto, compreso e accettato le importanti avvertenze generali della BB Biotech AG e i seguenti termini e condizioni. Questi sono soggetti a modifiche in qualsiasi momento senza preavviso e l'uso di alcuni o tutti i siti Internet può essere limitato o terminato.

L'accesso e l'utilizzo del sito Internet da parte dell'utente e le presenti condizioni legali sono regolati dal diritto svizzero.

NESSUNA RACCOMANDAZIONE O OFFERTA DI SOTTOSCRIZIONE (O ACQUISTO) O RISCATTO (O VENDITA)

I prodotti menzionati su questo sito non sono adatti a tutti gli investitori. Le informazioni contenute in questo sito non costituiscono una consulenza finanziaria, legale, fiscale e/o di altro tipo. Le decisioni di investimento o di altro tipo non dovrebbero essere prese esclusivamente sulla base di questo documento. In particolare, non dovreste effettuare alcun investimento prima di aver letto il contratto o il prospetto del fondo in questione, le relazioni annuali e semestrali, l'atto costitutivo (se applicabile) e qualsiasi altro documento richiesto dalla legge o dai regolamenti locali nelle giurisdizioni o nei paesi in cui il fondo d'investimento in questione è autorizzato o permesso di essere offerto o venduto al pubblico.

Al fine di determinare se un investimento in quote di un particolare prodotto soddisfa le vostre esigenze specifiche e le vostre considerazioni sul rischio, vi consigliamo di contattare un consulente finanziario indipendente. Inoltre, vi consigliamo di consultare un consulente fiscale indipendente per ottenere informazioni sulle norme fiscali nella vostra giurisdizione associate a uno specifico investimento alla luce della vostra situazione personale. In particolare, i trattati fiscali dipendono dalle circostanze individuali e sono soggetti a cambiamenti.

In particolare, per gli investitori del Regno Unito, la protezione degli investitori ai sensi del Financial Services Compensation Scheme non si applica agli investimenti in questi fondi.

Performance

La performance passata non è un'indicazione o una garanzia della performance futura delle attività. Il valore degli investimenti può fluttuare e gli investitori potrebbero non recuperare l'intero importo investito. I dati di performance sono calcolati senza tenere conto delle commissioni e dei costi sostenuti a seguito di sottoscrizioni e riscatti. Questi costi hanno un impatto negativo sulle prestazioni. Le fluttuazioni dei tassi di cambio possono anche aumentare o diminuire il valore di un investimento.

Protezione dei dati

Accedendo a questo sito web, l'utente accetta l'informativa sulla privacy. Se non siete d'accordo con questa dichiarazione, vi preghiamo di non accedere ad altre pagine di questo sito web. Questa dichiarazione può essere aggiornata in qualsiasi momento. Vi raccomandiamo quindi di controllarlo regolarmente.

Conferma

Cliccando su "Accetta" accetti i termini e le condizioni legali. Altrimenti, seleziona "Rifiuta" per lasciare il sito.

Sostenibilità a livello del gestore di investimenti 

Indipendenti – imprenditoriali – impegnati: queste qualità sono ciò che distingue Bellevue Asset Management AG, il gestore delegato agli investimenti e amministratore di BB Biotech AG. In veste di gestore autorizzato di patrimoni collettivi assoggetto alla sorveglianza dell’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari FINMA, Bellevue Asset Management AG è interamente di proprietà di Bellevue Group AG, una boutique finanziaria indipendente quotata alla borsa SIX Swiss Exchange.

Bellevue Group AG si descrive pubblicamente nel seguente modo:

Agiamo in modo responsabile. Una solida corporate governance è altrettanto fondamentale quanto gli aspetti di sostenibilità, sia a livello di gestore degli investimenti sia come parte integrante della gestione del portafoglio.

Indipendenti

La nostra risorsa più importante sono i nostri esperti che vantano la massima espressione del know-how. Lavoriamo in team piccoli e agili, caratterizzati da un alto grado di responsabilità personale e da percorsi decisionali brevi. I team di gestione del portafoglio godono della massima libertà possibile nello sviluppo della loro visione e si assumono un alto grado di responsabilità personale. Questa autonomia consente loro di agire in modo ottimale e rispondere con flessibilità alle esigenze dei clienti. I team condividono un insieme di regole alle quali si ispira tutta la società per la promozione di pratiche aziendali e di investimento orientate alla massima sostenibilità.

Imprenditoriali

Partecipiamo attivamente e direttamente agli investimenti, pertanto anche al successo dei nostri clienti, con piena convinzione: «Noi mangiamo quello che cuciniamo». La comunanza di interessi con gli investitori promuove la disciplina, nonché la mentalità e il lavoro imprenditoriale.

Impegnati

Adottiamo un approccio mirato alla prestazione e ci appassiona perseguire obiettivi comuni credendo nel potere di una collaborazione rispettosa. Mettiamo la nostra esperienza e competenza a servizio di importanti questioni sociali e agiamo in modo responsabile.

open glightbox

Consideriamo le buone pratiche aziendali, un quadro vincolante per la nostra organizzazione e le considerazioni sociali come fattori di successo indispensabi

Valori fondamentali

Basandoci sui nostri valori fondamentali («indipendenti», «imprenditoriali», «impegnati»), manteniamo un quadro vincolante per la nostra organizzazione e i nostri collaboratori per quanto riguarda le pratiche commerciali etiche, responsabili e sostenibili. La politica ESG fissa gli standard e disciplina i comportamenti relativi agli aspetti ambientali, sociali e di governance.

Pratiche ambientali

Nell’ambito dei nostri processi di lavoro, attribuiamo grande importanza all’adozione di pratiche rispettose dell’ambiente, che garantiamo, in particolare, con le seguenti misure:

Consumo energetico

Nella sede centrale di Bellevue Asset Management a Küsnacht/ZH, l’edificio e i locali dei nostri data center sono riscaldati e raffrescati già da quasi vent’anni con l’acqua naturale del lago. Oltre al controllo automatico degli oscuranti, alcuni anni fa sono stati effettuati ulteriori interventi di efficientamento energetico, come la sostituzione delle vetrate con vetri ad alta efficienza energetica che consente di ridurre il consumo di energia e migliorare la regolazione del clima sul posto di lavoro.

Quando acquistiamo apparecchiature elettriche come PC, monitor, stampanti, ecc., ci assicuriamo di utilizzare dispositivi ad alta efficienza energetica. La sensibilizzazione di tutti i collaboratori per un’ottimizzazione del consumo di energia e l’impostazione della modalità standby per i componenti IT (singoli o raggruppati) con controllo automatico, secondo una precisa programmazione, sono un’ulteriore misura per ridurre il consumo di energia. Gli edifici sono illuminati solo durante l’orario di lavoro. Utilizziamo ulteriori consumatori energivori come condizionatori d’aria o radiatori solo in caso di condizioni meteorologiche estreme.

Durante i fine settimana, il riscaldamento dei locali aziendali è regolato al minimo.

Trasporti e mobilità

Le nostre sedi sono molto facili da raggiungere con i mezzi pubblici. I collaboratori vengono motivati a viaggiare con i mezzi pubblici. La società ne incentiva l’uso regalando abbonamenti metà-prezzo al trasporto pubblico svizzero. I posti auto non sono sovvenzionati e vengono addebitati a prezzo pieno.

I contatti internazionali sono importanti in ragione delle nostre strategie globali di investimento e delle attività di distribuzione con collaboratori basati in diverse sedi. Tutte le sedi dispongono di un’infrastruttura di videoconferenza. La maggior parte delle riunioni avviene tramite telefono e videoconferenza in sostituzione delle riunioni di presenza, per limitare eventuali trasferte. Ove possibile e opportuno, sostituiamo i viaggi aerei con altri mezzi pubblici come il treno e coordiniamo visite congiunte in azienda.

La Direzione generale è regolarmente informata sulle attività di viaggio dei collaboratori.

Processo di approvvigionamento

Per l’acquisto di materiali, mobili, cibo, ecc. ci rivolgiamo, se possibile, a fornitori e prodotti locali per ridurre l’impatto ambientale. Allo stesso modo, quando selezioniamo fornitori di beni e servizi valutiamo anche le loro pratiche ambientali. Quando acquistiamo mobili e altri materiali d’ufficio, prestiamo attenzione alla loro durata.

Neutralità carbonica

Nel 2021 Bellevue Group è stato certificato da Swiss Climate come una società neutrale dal punto di vista climatico. Attraverso l’acquisto di certificati di emissione di CO2 corrispondenti alla quantità di emissioni di gas serra in un anno (263 t), sosteniamo progetti che risparmiano la stessa quantità di emissioni. Bellevue Group ha selezionato un progetto incentrato sulla «Protezione del clima e gestione sostenibile nel bosco svizzero» per la neutralità climatica nel 2021. Il progetto garantisce lo stoccaggio di CO2 e la gestione sostenibile di 7 279 ettari di foresta nel Cantone di Svitto. Ciò protegge il clima, preserva la biodiversità nel bosco svizzero e consente la produzione di legno per la produzione di energia rinnovabile. Nell’ambito della certificazione, Bellevue Group ha fissato un obiettivo di riduzione del 30% delle emissioni per FTE entro il 2030. Le emissioni di CO2 nel 2020 adeguate agli effetti del COVID-19 servono come base.

Gestione e riciclaggio dei rifiuti

Presso tutte le sedi sono installati sistemi per la raccolta e il riciclaggio di una vasta gamma di materiali, tra cui cartone, PET, vetro, carta, batterie e apparecchiature IT. Separiamo i rifiuti e li smaltiamo correttamente. Ci preoccupiamo in fase di approvvigionamento di evitare sprechi eccessivi o altri inutili impatti ambientali (ad es. con l’utilizzo di piatti lavabili al posto di bicchieri/piatti usa e getta). Inoltre, abbiamo installato dispositivi di depurazione dell’acqua per ridurre il consumo di bottiglie PET. Il consumo di carta è una risorsa significativa per un’azienda di servizi. Adottiamo misure adeguate per garantire la riduzione progressiva del consumo di carta e per sostituire la carta con altri mezzi (ad es. presentazioni per i clienti su notebook/tablet invece di dispense stampate, videochiamate per le riunioni con i clienti, stampa FSC dei rapporti annuali, spedizione solo su richiesta). I software delle stampanti vengono settati in modo tale da stampare fronte/retro in bianco e nero come impostazione di default.

Indicatori ambientali

Gli indicatori ambientali sono stati definiti per la prima volta nel 2021 per l’esercizio 2020. In futuro, i valori aggiornati saranno pubblicati con il bilancio semestrale per l’esercizio successivo.

Emissioni

Totale emissioni (in t CO2)20202021
Emissioni di CO2 ambito 13227
Emissioni di CO2 ambito 24428
Emissioni di CO2 ambito 3212193
Totale emissioni di CO2288248
Emissioni di CO2/posizione a tempo pieno32.7

Ambito 1: emissioni dirette di gas a effetto serra
Ambito 2: emissioni indirette di gas a effetto serra connesse alla produzione e al 
consumo di energia
Ambito 3: approvvigionamento energetico (emissioni connesse alla produzione e al 
consumo di energia non ascrivibili allambito 1 o 2): viaggi daffari (veicoli esterni). 
pendolarismo, attrezzature informatiche, carta, lavori di stampa, rifiuti, acqua

Fonte: Rapporto sul CO2 di Bellevue Group AG pubblicato da Swiss Climate AG (2021, 2022).

Totale emissioni in sintesi

In futuro, il bilancio 2020 con dati normalizzati nelle categorie viaggi pendolari e voli d’affari sarà utilizzato come bilancio di riferimento per valutare l’efficienza delle misure attuate nell’ambito della politica climatica e per mostrare miglioramenti nel bilancio di CO2.

Emissioni (in t CO2)Anno di riferimento*20202021
Viaggi daffari50599102
Riscaldamento585845
Pendolarismo1868057
Elettricità323221
Apparecchiature informatiche (computer, laptop, 
monitor, telefoni cellulari, telefoni, tablet)
141418
Rifiuti2.52.52.7
Acqua1.51.50.9
Carta e stampa0.91.21.8
Totale emissioni801288248
Totale emissioni / FTE (t CO2/FTE)8.23.02.7
*Anno di riferimento: 2020 adeguato agli effetti del COVID-19 (viaggi / home office). 

Fonte: Rapporto sul CO2 di Bellevue Group AG pubblicato da Swiss Climate AG (2021, 2022).

Le attività di Bellevue Group comprendono quattro aree di interesse relative alle emissioni di CO2: viaggi d’affari, pendolarismo, riscaldamento ed elettricità. Queste rappresentano il 93% delle emissioni. Gli effetti delle misure contro la diffusione del COVID-19 sono particolarmente evidenti nei viaggi d’affari. I viaggi aerei e il pendolarismo rappresentano oltre l’85% delle emissioni di CO2 in un anno normalizzato. Poiché i viaggi aerei sono stati limitati da marzo 2020 e la raccomandazione o l’obbligo dell’home office hanno ridotto in modo massiccio il pendolarismo, le emissioni di CO2 nel 2020 risultano ridotte di circa il 65% a causa della pandemia. Dopo la pandemia, ci si aspetta nuovamente una crescita significativa dei viaggi d’affari.

Pratiche sociali

Selezione dei collaboratori

Per una società di servizi come Bellevue Asset Management, i collaboratori sono la risorsa più importante per il suo successo a lungo termine. Il valore aggiunto che Bellevue genera per i suoi investitori in società gestite e fondi di investimento è indissolubilmente legato alla competenza, alla motivazione e all’alto livello di identificazione dei propri collaboratori con la società. Di conseguenza, poniamo grande enfasi sull’attenta selezione dei talenti. L’idoneità di un candidato viene solitamente valutata in diverse fasi di selezione e valutazione. Oltre alla competenza professionale, vengono valutate anche le soft skills, lo spirito di squadra e la compatibilità con i valori aziendali. Dal punto di vista dei collaboratori, le dimensioni gestibili della società e i conseguenti contatti personali sono un fattore chiave di successo. Criteri quali l’età, la religione, la provenienza e il genere non comportano discriminazioni.

Cultura del lavoro

Coltiviamo una forte cultura imprenditoriale, con gerarchie piatte, un alto grado di auto-responsabilità e flessibilità per quanto riguarda orario di lavoro, carico di lavoro e sede di lavoro. L’organizzazione aziendale è pensata per consentire ai collaboratori di sviluppare e utilizzare i loro talenti professionali nel migliore interesse degli stakeholder dell’azienda, tenendo sempre conto dell’ambiente familiare e personale (ad es. lavoro part-time, postazioni home office, supporto per la formazione e l’aggiornamento professionale).

L’atteggiamento rispettoso e responsabile nei confronti dei collaboratori si riflette nel reciproco scambio quotidiano e nelle regolari valutazioni istituzionalizzate dei collaboratori. Queste forniscono il quadro per la valutazione e la pianificazione del piano di crescita personale. Sosteniamo la formazione e l’aggiornamento professionale mirati sia idealmente che materialmente, consentendo così ai collaboratori di beneficiare di un ambiente di apprendimento favorevole e stimolante.

Salute

La salute e la sicurezza dei nostri collaboratori e di tutte le persone coinvolte nelle nostre attività commerciali sono la nostra massima priorità. Come datore di lavoro, possiamo avere un impatto significativo sulla salute dei nostri collaboratori attraverso varie misure, inoltre possiamo fornire un supporto affinché si mantengano sani e motivati a lungo termine.

Promuoviamo la motivazione e la salute con diverse misure che includono l’accesso ad alimenti/snack sani, un abbonamento annuale a una palestra medicale professionale e altre attività sportive sovvenzionate.

Tutti i posti di lavoro sono inoltre dotati di scrivanie regolabili in altezza e sono raggiunti da una quantità di luce naturale sufficiente.

Ogni anno, ai collaboratori viene anche offerta una vaccinazione gratuita, ad es. contro l’influenza o contro l’encefalite da zecca.

Il «Bellevue Team Spirit» è promosso e rafforzato da eventi sociali a cadenza periodica, come barbecue aziendali all’ora di pranzo, feste estive ed eventi sciistici in inverno.

Analizzare e investire in aziende sanitarie è una parte importante del lavoro di Bellevue. I nostri esperti tengono regolarmente conferenze sia internamente che esternamente su temi attuali in materia di salute. Le discussioni su questioni importanti (ad es. l’aumento di casi di diabete a causa di una cattiva alimentazione e della mancanza di esercizio fisico, le malattie epatiche, ecc.) stimolano la sensibilizzazione dei collaboratori in merito ai problemi della salute..

Uguaglianza (diversità, pari opportunità e non discriminazione)

Bellevue Group offre pari opportunità di lavoro e di avanzamento nella carriera a tutti gli individui indipendentemente da età, razza, etnia, genere, sessualità, disabilità, religione o altre caratteristiche. Ecco perché beneficiamo di una forza lavoro diversificata: con prospettive, approcci, esperienze, idee e competenze diversi, i nostri collaboratori si ispirano a vicenda e imparano gli uni dagli altri. Il guadagno per la società è una maggiore creatività, innovazione e visione necessarie per rimanere a prova di futuro e agili.

Valorizziamo una cultura dell’uguaglianza di genere e promuoviamo un mix equilibrato di genere ed età a tutti i livelli e in tutte le funzioni della società. La retribuzione dei collaboratori viene periodicamente riesaminata per evitare differenze ingiustificate e, se necessario, adeguata. L’ultima analisi è stata effettuata nell’agosto 2021 utilizzando lo strumento di analisi standardizzato della Confederazione («Logib»). Non è stato rilevato alcun effetto di genere.

All’interno della Direzione generale e del Consiglio di Amministrazione devono essere rappresentati entrambi i generi. Il comportamento discriminatorio non è tollerato; il comportamento scorretto sarà punito dai superiori.

Indikatoren für Mitarbeitende 

Indicatori del personale20212020
Anzianità media di servizio dei collaboratori6.4 anni5.7 anni
Età media45 anni44.5 anni
Collaboratori part-time22%23%
Rotazione dei collaboratori2.90%2.60%

Indicatori della diversità 2021

Quota di donne

open glightbox
Fonte: Bellevue Group, al 31 dicembre 2021

Diversità di genere: Bellevue Asset Management si è posta l’obiettivo di aumentare continuamente la percentuale di donne a tutti i livelli della società, soprattutto in posizione dirigenziale, promuovendo politiche di sviluppo e conservazione delle donne.

15 Nazionalità

open glightbox
Fonte: Bellevue Group AG; 15 nazionalità comprese le doppie cittadinanze, al 31 dicembre 2021

Politica retributiva

Secondo lo spirito di identificazione con la società e in considerazione delle attività imprenditoriali di ciascun collaboratore, distribuiamo ai nostri collaboratori a tutti i livelli gerarchici una quota del successo della società.

Parte della componente variabile della retribuzione (partecipazione agli utili) viene distribuita sotto forma di azioni proprie o partecipazioni di fondi e rimane bloccata per un periodo predefinito. In questo modo, gli interessi dei collaboratori sono in larga misura allineati con gli interessi degli investitori, degli azionisti e di altre parti interessate.

Inoltre, Bellevue Asset Management offre periodicamente un programma di azionariato dei collaboratori in base al quale i diritti di acquisto di azioni di Bellevue Group sono offerti a un prezzo scontato.

La retribuzione dei collaboratori di Bellevue Asset Management è stata elaborata per motivare i collaboratori di tutti i settori a ottenere ottimi risultati prestazionali. Si tratta di una «retribuzione imprenditoriale con impegno», basata su un modello meritocratico. Un interessante premio di partecipazione agli utili imprenditoriali può essere corrisposto a titolo di retribuzione variabile. Questa partecipazione agli utili è direttamente collegata alla performance operativa e finanziaria di Bellevue Group. Inoltre, parte di questa condivisione variabile degli utili viene erogata sotto forma di azioni bloccate e impegni in prodotti gestiti (filosofia: «Noi mangiamo quello che cuciniamo»). Questo approccio promuove una cultura della performance a lungo termine. Ulteriori dettagli e cifre sono resi pubblici nella relazione annuale sulle retribuzioni di Bellevue Group AG sottoposta a revisione.

Istruzione e formazione

L’apprendimento permanente sta diventando sempre più importante. Attribuiamo grande importanza al fatto che i nostri collaboratori si assumano la responsabilità del proprio sviluppo professionale. Bellevue Group supporta i propri collaboratori con corsi di formazione esterni laddove ciò sia giustificato. Questi includono principalmente qualifiche specifiche per il business in cui opera la società come CFA, CAIA, ecc. nonché corsi di lingue. A seconda dell’obiettivo formativo, partecipiamo anche a corsi di formazione esterni retribuiti e/o fornendo sostegno finanziario. Il costo dei seminari individuali della durata di un giorno è interamente coperto dal datore di lavoro. Tutti i collaboratori di Bellevue Group sono tenuti a svolgere periodicamente moduli di e-learning nel settore della sicurezza informatica.

Nell’esercizio 2022, i KPI collegati all’ESG e gli obiettivi personali fanno parte della valutazione annuale della performance di ogni gestore del portafoglio.

Autogestione della cassa pensione

Il patrimonio previdenziale del personale è detenuto in un fondo pensione separato, gestito da Bellevue Asset Management AG. I contributi del datore di lavoro sono superiori al minimo richiesto dalla legge. Anche i fondi della fondazione di previdenza sono investiti in società e fondi di investimento gestiti da noi. In questo modo, sottolineiamo le nostre convinzioni, che dichiariamo ai nostri clienti e investitori.

Per avere successo, crediamo che i nostri collaboratori debbano essere agili e connessi: i collaboratori che dipendono dall’uso di un tablet e/o di un telefono cellulare per ragioni commerciali possono, con l’approvazione dei loro superiori, richiedere un rimborso proporzionale per l’acquisto di un tablet e/o di un telefono cellulare ogni due anni. La sottoscrizione di un abbonamento voce e dati è effettuata centralmente da Bellevue Asset Management. I costi corrispondenti sono a carico del datore di lavoro con un contributo minimo dei collaboratori secondo il Regolamento per il rimborso delle.

Home office

Bellevue Asset Management, in quanto datore di lavoro moderno, consente ai suoi collaboratori di lavorare da casa. I collaboratori apprezzano questa modalità di lavoro che offre più flessibilità, meno spostamenti pendolari e assicura un migliore equilibrio tra lavoro e vita privata.

Donazioni e beneficenza

Bellevue Asset Management sostiene selettivamente una serie di organizzazioni che operano nei settori della beneficenza, dello sport, della cultura, del riconoscimento e della formazione scientifici, e della società. Lo facciamo per autentica convinzione e ci asteniamo pertanto dal dichiarare pubblicamente il loro nome.

Pratiche aziendali

Consideriamo le buone pratiche aziendali come un fattore chiave di successo e un prerequisito indispensabile per raggiungere obiettivi aziendali strategici e creare valore sostenibile per i gruppi di interesse, compresi clienti, collaboratori, azionisti, pubblico interessato, ambiente e società. Riconosciamo che le attività commerciali hanno inevitabilmente un impatto diretto o indiretto sull’ambiente, sugli affari sociali e sulla governance, e che noi ne siamo responsabili.

In qualità di società quotata, Bellevue Group AG riferisce in modo trasparente sui temi della governance nella relazione annuale in conformità alla direttiva concernente le informazioni per la Corporate Governance (RLCG). Una relazione sulla remunerazione sottoposta a revisione indipendente fornisce informazioni sulle retribuzioni corrisposte al Consiglio di Amministrazione e alla Direzione del Gruppo. Il Consiglio di Amministrazione di quattro membri è internazionale e interdisciplinare nella sua composizione e vanta una profonda esperienza in vari settori. Un elemento importante della corporate governance è la distribuzione chiara ed equilibrata delle responsabilità tra il Consiglio di Amministrazione e la Direzione del Gruppo. Vengono presi in considerazione i requisiti specifici del paese di ciascuna sede. Per maggiori informazioni si rimanda al rapporto annuale di Bellevue Group.

Segue una descrizione dettagliata del nostro approccio all’integrazione ESG e alla gestione dei rischi di sostenibilità:

Trasparenza

In conformità con il Regolamento (UE) 2019/2088 del Parlamento europeo e del Consiglio dell’Unione europea del 27 novembre 2019 relativo all’informativa sulla sostenibilità nel settore dei servizi finanziari, Bellevue Asset Management AG si impegna alla massima trasparenza per quanto riguarda:

  • Politica in materia di rischio di sostenibilità
  • Effetti negativi per la sostenibilità a livello di soggetto
  • Politiche di remunerazione relativamente all’integrazione dei rischi di sostenibilità
  • Effetti negativi per la sostenibilità a livello di prodotto finanziario
  • Promozione delle caratteristiche ambientali o sociali nell’informativa precontrattuale
  • Investimenti sostenibili nelle informazioni precontrattuali
  • Promozione delle caratteristiche ambientali o sociali e degli investimenti sostenibili su siti web
  • Promozione delle caratteristiche ambientali o sociali e degli investimenti sostenibili nelle relazioni periodiche

Rischi di sostenibilità

I «rischi di sostenibilità» sono definiti nel Regolamento (UE) 2019/2088 del Parlamento Europeo e del Consiglio dell’Unione europea del 27 novembre 2019 relativo all’informativa sulla sostenibilità nel settore dei servizi finanziari (Sustainable Finance Disclosure Regulation, SFDR) come un evento o una condizione di tipo ambientale, sociale o di governance che, se si verifica, potrebbe provocare un significativo impatto negativo effettivo o potenziale sul valore dell’investimento.

Bellevue Asset Management AG e le sue controllate hanno integrato i rischi di sostenibilità nei processi decisionali d’investimento di tutte le loro strategie gestite attivamente e dei fondi associati con l’obiettivo di identificare, valutare e, se possibile e appropriato, mitigare tali rischi.

Mentre ogni strategia di investimento può essere esposta a tali rischi di sostenibilità a vari livelli, l’impatto previsto dei rischi di sostenibilità sui rendimenti delle strategie di investimento dipenderà dalla strategia specifica.

Oltre l’80% del nostro patrimonio gestito (al 31 dicembre 2021) è investito nel settore sanitario, che è caratterizzato da livelli più bassi di emissioni di carbonio rispetto ai settori manifatturiero, delle materie prime o dell’energia e da indici azionari globali ampiamente diversificati. Concentrandoci sul settore sanitario riduciamo pertanto i rischi di sostenibilità.

I risultati di questa integrazione e valutazione sono riassunti come segue:

Per le strategie di investimento che promuovono caratteristiche ambientali o sociali ai sensi dell’SFDR, l’impatto negativo previsto sui rendimenti finanziari è inferiore rispetto a strategie di investimento «non ESG». Ciò è attribuito al fatto che le strategie di investimento ESG riducono i rischi, hanno un approccio di investimento orientato al futuro, pongono maggiore enfasi su quadri finanziari sostenibili, curano attivamente i rapporti con imprese/emittenti ed evitano imprese/emittenti non conformi.

Tutte le strategie di investimento possono investire in conformità con gli standard internazionali ambientali, sociali e di corporate governance (di seguito denominati «ESG»). Gli investimenti o i titoli selezionati in base a tali criteri possono comportare un elemento soggettivo significativo. I fattori ESG integrati nel processo di investimento possono differire per quanto riguarda temi, categorie e filosofia di investimento, nonché per l’applicazione soggettiva degli indicatori ESG che determinano la composizione del portafoglio e le attività sottostanti. Di conseguenza, non viene fornita alcuna garanzia che tutti gli investimenti riconducibili a una strategia di investimento soddisfino tutti i criteri ESG.

Politica d’investimento ESG

Quadro ESG nella gestione del portafoglio

open glightbox
Fonte: Bellevue Asset Management AG , al 31 dicembre 2021

La politica di investimento ESG di Bellevue Asset Management AG comprende i seguenti elementi chiave:

Esclusione di violazioni delle norme globali

Bellevue Asset Management AG si impegna ad aderire alle norme riconosciute a livello internazionale ed esclude le società con gravi violazioni dei diritti umani, delle leggi in materia di tutela ambientale, delle norme sul lavoro e con implicazioni in affari di corruzione. Nessun investimento può essere effettuato in società che sono implicate in gravi questioni di sicurezza ambientale, relative ai diritti umani e all’etica aziendale. Il rispetto dei principi e delle linee guida del Patto mondiale delle Nazioni Unite, dei Principi guida su imprese e diritti umani delle Nazioni Unite e degli standard e dei diritti dell’Organizzazione internazionale del lavoro serve da indicatore in questi casi. Bellevue Asset Management AG esclude inoltre sistematicamente gli investimenti in società associate ad armi controverse.

Esclusioni basate sulle norme

A differenza delle esclusioni basate su violazioni di principi e standard globali, le esclusioni basate sulle norme si basano su valori sociali, etici o morali. Le società con attività commerciali in settori considerati controversi in base alle opinioni sociali prevalenti saranno escluse dall’universo d’investimento di Bellevue Asset Management AG. Per quanto riguarda le aree di business eticamente e moralmente controverse, non saranno effettuati investimenti in società le cui vendite in tali aree superino le seguenti soglie relative ai ricavi totali, definite in conformità con i livelli di tolleranza generalmente riconosciuti.

Area di businessSoglia di fatturato
Armi controverse0%
Armi tradizionali10%
Carbone termico5%
Fracking/sabbie bituminose5%
Produzione di tabacco5%
Vendita di tabacco20%
Pornografia5%
Gioco dazzardo5%
Olio di palma5%

Anche affiliazioni aziendali con esperimenti su animali, ingegneria genetica medica e ricerca sulle cellule staminali embrionali possono rientrare in questa categoria. In qualità di specialista di investimenti nel settore sanitario, Bellevue Asset Management AG applica a tale riguardo un approccio sfumato. Le sue strategie nel settore sanitario si ispirano, ove possibile, a principi universalmente accettati. Bellevue Asset Management esclude categoricamente gli investimenti in società associate ad attività illegali, come ad esempio l’intervento nel genoma umano a fini di clonazione. Tuttavia, in nessuna parte del mondo è possibile approvare sostanze medicinali senza la sperimentazione sugli animali, persino al giorno d’oggi. I suoi esperti del settore sanitario danno priorità al rispetto dei principi della ricerca sugli animali umani in linea con il principio delle 3R (replace, reduce, refine), che richiede la creazione di metodi alternativi agli esperimenti sugli animali, la riduzione al minimo degli esperimenti e il loro miglioramento al fine di arrecare agli animali il minor aggravio possibile.

Integrazione ESG

Oltre alla ricerca convenzionale sugli investimenti, il processo di investimento di Bellevue Asset Management AG comprende anche un «approccio all’integrazione ESG», che si riferisce alle sottocategorie Ambiente («E»), Sociale («S») e Governance («G»). La sottocategoria Ambiente si è concentrata su aspetti quali il fatto che un’azienda misuri sistematicamente la propria impronta di carbonio e renda noti i relativi dati. La sottocategoria Sociale copre aspetti quali la qualità del prodotto, le politiche sulla privacy dei dati e lo sviluppo del capitale umano. Esempi di questioni di governance sono l’indipendenza del Consiglio di Amministrazione, la remunerazione del Consiglio di Amministrazione e l’etica aziendale.

Partendo dal presupposto che i rischi di sostenibilità possono avere un impatto negativo sui rendimenti, l’obiettivo dell’integrazione ESG è quello di identificare e affrontare tali rischi nell’ambito del processo di investimento. I dati ottenuti attraverso lo screening ESG vengono utilizzati dal gestore patrimoniale anche per anticipare i nuovi sviluppi in materia di sostenibilità e per incorporare questi risultati nelle sue decisioni di investimento.

Un sistema di rating ESG costituisce la base attraverso la quale i criteri di sostenibilità sono integrati nel processo decisionale sugli investimenti del gestore patrimoniale. A ogni emittente di titoli all’interno del proprio universo d’investimento viene assegnato un rating ESG basato su vari sottopunteggi. Questi sottopunteggi si basano sui dati di MSCI ESG, se disponibili. Eventuali lacune nei dati o errori oggettivi di valutazione derivanti da carenze nella metodologia di rating ESG sono affrontati al meglio delle conoscenze e delle capacità del gestore patrimoniale attraverso valutazioni interne basate su ricerche fondamentali o facendo riferimento ad altre fonti di dati (ad esempio Bloomberg).

Successivamente, i fattori ESG rilevanti per un settore o una singola azienda – ad esempio la qualità del prodotto, la privacy dei dati, lo sviluppo del capitale umano e l’etica aziendale – sono integrati qualitativamente nel normale processo di ricerca fondamentale, in cui le procedure di quantificazione – come multipli di valutazione, tassi di crescita delle vendite, margini di profitto e posizioni concorrenziali – vengono esaminate e aiutano così il gestore patrimoniale a prendere ponderate decisioni di selezione per la sicurezza e di peso per il portafoglio.

La maggior parte dei metodi di rating ESG si basa su un approccio sistematico predefinito, sebbene ciò non sempre si traduca in una valutazione obiettiva o «equa» dei rischi ESG di un’azienda. In effetti, tali metodi spesso svantaggiano sistematicamente le start-up e le società a piccola capitalizzazione rispetto alle società a grande capitalizzazione. La mancanza di manodopera ed esperienza nella gestione delle questioni ESG può comportare una sottovalutazione di un’azienda e la metodologia di rating utilizzata potrebbe non essere ugualmente applicabile a tutte le società in un determinato settore. Nell’industria biotecnologica, ad esempio, le società di nuova costituzione ancora in fase di ricerca e sviluppo di farmaci possono essere sistematicamente sottovalutate perché non stanno ancora generando (grandi) profitti dalla vendita di farmaci. Ciò le mette naturalmente in una posizione di svantaggio rispetto ai colossi del settore delle biotecnologie per quanto riguarda il criterio altamente ponderato dell’«accesso al settore sanitario». Inoltre, non è insolito che una società appena quotata abbia un rating ESG più debole, semplicemente perché i dati ESG disponibili sono ancora insufficienti. Ecco perché i gestori del portafoglio di Bellevue Asset Management AG esaminano sempre in maniera approfondita i presunti «ritardatari ESG» e si rivolgono agli specialisti ESG presso i suoi fornitori esterni di ricerca ESG e le società con rating ESG ritardatario.

Bellevue Asset Management AG non applica un approccio «best in class» per i motivi sopra menzionati, se non diversamente dettato da una specifica strategia d’investimento.

Gestione ESG

I gestori del portafoglio sono impegnati in un dialogo attivo e costruttivo con i dirigenti e altri importanti stakeholder delle società in portafoglio su questioni ambientali, sociali e di governance. Se vi sono indicazioni di una controversia significativa relativa a questioni ESG prima che un rappresentante della società venga contattato, i gestori del portafoglio discutono tale questione in modo costruttivo con la società e ne documentano gli sviluppi successivi (ad esempio, cambiamento di strategia o processi, miglioramento del rating ESG). L’impegno sarà assunto tenendo conto di considerazioni di rilevanza e proporzionalità. Il livello di impegno può variare a seconda delle dimensioni della posizione detenuta da una strategia di investimento, della capitalizzazione di mercato dell’azienda, dello stadio di sviluppo aziendale in cui si trova l’entità e di altri fattori. Registrazioni scritte delle attività di impegno ESG sono conservate nell’ambito della normale documentazione delle conversazioni con i rappresentanti dell’azienda. Singoli casi di studio possono essere adatti per la pubblicazione esterna e quindi per la distribuzione a un pubblico più ampio.

Bellevue Asset Management AG tutela inoltre gli interessi a lungo termine dei suoi investitori facendo un uso attivo del diritto di voto nelle assemblee generali degli azionisti delle società contenute all’interno dei propri portafogli ricorrendo al voto per delega. Le linee guida di voto emesse da terzi, ad esempio da organizzazioni indipendenti per la sostenibilità e i diritti di voto, possono – ma non devono – essere prese in considerazione. Bellevue Asset Management AG ha facoltà di andare contro le raccomandazioni di voto di terzi se valuta che le medesime non sono confacenti al migliore interesse degli investitori.

Di norma, Bellevue Asset Management AG esercita attivamente i suoi diritti di voto.

Generalmente vota in linea con le raccomandazioni dei consigli di amministrazione della società in merito ai punti all’ordine del giorno che non avranno un impatto materiale sullo sviluppo a lungo termine della società in esame. I punti all’ordine del giorno che riteniamo possano avere un impatto materiale sullo sviluppo a lungo termine della società saranno esaminati in dettaglio prima di decidere come votare. Di seguito sono riportati alcuni esempi tipici di tali punti:rt:

  • Fusioni e acquisizioni
  • Dismissione di rami d’azienda
  • Variazioni della struttura del capitale o dei diritti di voto esistenti
  • Questioni di corporate governance (acquisizioni, progetti di ristrutturazione, ecc.)
  • Sistemi di retribuzione e incentivazione
  • Composizione del consiglio

I gestori del portafoglio responsabili condurranno tale analisi. L’analisi si basa sulle informazioni attualmente disponibili provenienti da varie fonti, ad esempio rapporti degli analisti o comunicati stampa e altri rapporti pubblicati dalla società stessa.

I diritti di voto possono essere esercitati direttamente attraverso la partecipazione attiva a un’Assemblea generale; tramite una piattaforma di voto online (ad esempio, Broadridge o ISS) o attraverso uno o più rappresentanti / società di consulenza in materia di voto per delega.

Fattori di cambiamento climatico

Bellevue Asset Management AG aderisce agli obiettivi dell’Accordo di Parigi sul clima adottato nel dicembre 2015 e sostiene misure volte a ridurre il riscaldamento globale. Grande importanza è attribuita ai portafogli di investimenti verdi che possono contribuire a raggiungere gli obiettivi climatici dell’Accordo di Parigi. L’intensità di carbonio (tonnellate di carbonio emesse per USD 1 milione di ricavi) viene misurata regolarmente a livello di portafoglio e valutata in base al relativo universo di investimento o al benchmark del fondo. Sottolineiamo inoltre che oltre l’80% del nostro patrimonio gestito (al 31 dicembre 2021) è investito nel settore sanitario, che è caratterizzato da livelli più bassi di emissioni di carbonio rispetto ai settori manifatturiero, delle materie prime o dell’energia e da indici azionari globali ampiamente diversificati.

Adesione agli UN PRI ed etichette di sostenibilità

Il nostro impegno per la sostenibilità si riflette nell’inserimento di Bellevue Asset Management AG nell’elenco di firmatari dei Principi per l’Investimento Responsabile delle Nazioni Unite (UN PRI) a partire da agosto 2019. In qualità di investitore istituzionale responsabile, siamo sempre stati tenuti ad agire nel migliore interesse dei nostri stakeholder nel lungo periodo. In questo ruolo, riteniamo che i temi ambientali, sociali e di corporate governance (ESG) avranno un impatto crescente sui profili di rischio-rendimento dei portafogli di investimento e sulla loro performance. Riconosciamo che l’adesione a questi principi ESG di base garantisce un migliore allineamento tra gli interessi degli investitori e gli obiettivi e interessi più ampi della società.

Dal 2018 Bellevue Asset Management AG riceve inoltre ogni anno l’Ecolabel austriaco per il suo fondo Bellevue Sustainable Healthcare (Lux) e nel 2021 il marchio FNG è stato attribuito al suo fondo Bellevue Sustainable Entrepreneur Europe (Lux). Entrambi i fondi sono inoltre firmatari del Codice di trasparenza Eurosif per i prodotti di investimento sostenibili, che riflette il forte impegno del gestore patrimoniale verso elevati livelli di trasparenza per quanto riguarda la sostenibilità all’interno del processo di investimento.lt.